Magistratura democratica

Articoli di Luca Semeraro

Consigliere Corte di cassazione
Il pragmatismo dei giuristi e la sacralità del processo
Un ulteriore contributo utile al confronto sul tema del processo a distanza
04/05/2020
L'insostenibile pesantezza dell'inquisitorio
Recensione al volume “Processo mediatico e processo penale. Per un'analisi critica dei casi più discussi. Da Cogne a Garlasco” a cura di Carlotta Conti (Giuffrè Editore, 2016)
04/03/2017
Sulla specificità dell'appello
Con la sentenza che oggi Questione Giustizia pubblica (n. 8825/17), le Sezioni unite della Corte di cassazione hanno risolto il contrasto esistente in giurisprudenza affermando la necessità della cosiddetta specificità estrinseca dei motivi di appello, cioè della necessaria correlazione tra i motivi di appello e le ragioni di fatto o di diritto su cui si basa la sentenza impugnata
24/02/2017
La motivazione dei provvedimenti di sequestro
Dopo la sentenza Capasso delle Sezioni Unite, sintesi e completezza
17/01/2017
Con viva e vibrante soddisfazione
Una nuova interpretazione dell’art. 425 c.p.p. si affaccia in Cassazione
14/12/2015
Non solo taglia e incolla (parte seconda)
La decorrenza dei termini per la decisione del Tribunale del riesame nel giudizio di rinvio
04/11/2015
Non solo taglia e incolla (parte prima)
L’obbligo di motivazione dell’ordinanza cautelare genetica ed i poteri del Tribunale del riesame dopo le modifiche apportate dalla legge n. 47 del 2015
29/10/2015
Il processo all'assente consapevole e il diritto dell'imputato di "difendersi non presenziando”
Gli snodi interpretativi e le ricadute sugli istituti che incidono sul diritto alla partecipazione al processo, dopo la riforma del 2014
21/09/2015
Vademecum per scrivere una motivazione
Il modo in cui si scrivono le sentenze o i provvedimenti giudiziari rivela anche l'idea che ciascuno di noi ha della professione
19/11/2014
A sua insaputa
La prova del dolo rileva, sia pure con esiti diversi, in alcuni dei processi più discussi degli ultimi tempi
28/10/2014
Un'interpretazione alternativa dell'art. 425 cpp
Pubblichiamo una ricognizione della giurisprudenza di legittimità in materia di sentenza di non luogo a procedere, con una proposta interpretativa che valorizza il ruolo del giudice dell'udienza preliminare, anche nell'ottica di evitare dibattimenti inutili
27/03/2014