Magistratura democratica
Leggi e istituzioni
La confisca allargata o per sproporzione di cui all’art. 12 sexies d.l. n. 356/92, conv. dalla l. n. 356/92
di Francesco Menditto
Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Lanciano
Profili sostanziali e procedimentali (cenni), con particolare riferimento agli orientamenti giurisprudenziali aggiornati al novembre 2014

Sommario: 1 - L’origine della norma. 2 - Il fondamento e la natura giuridica. 3 – Confisca allargata, Costituzione e Cedu. 4 – I presupposti di applicabilità del sequestro e della confisca: profili generali. 5 – I presupposti soggettivi: i reati per i quali è consentita la confisca allargata. 5.1 – L’evoluzione normative, la retroattività della confisca. 5.2 – I reati che consentono il  sequestro e la confisca. 5.3. La disciplina del reato tentato 5.4 – Il fumus commissi delicti (per il sequestro)  e la sentenza di condanna o ex art. 444 c.p.p. (per la confisca). L’onere probatorio.  5.5. Il periculum (per il sequestro) 6 - I presupposti oggettivi: a) la disponibilità dei beni. 7 – I presupposti oggettivi:  b) la sproporzione tra beni e redditi o attività economica svolta. 7.1 - Il dato normativo. 7.2 - La sproporzione (e non la provenienza illecita) come presupposto del provvedimento penale. 7.3 - L’ onere probatorio. 8 - La sproporzione tra beni e redditi o attività economica svolta: alcuni principi elaborati dalla giurisprudenza. 8.1 – L’irrilevanza del nesso causale tra beni e reato ovvero tra beni e attività illecita del condannato. 8.2 – Il riferimento alternativo nella valutazione della sproporzione tra redditi dichiarati e attività economica. 8.3 -  I redditi illeciti per la giustificazione dell’acquisto dei beni. Il rilievo dei redditi da evasione fiscale 8.4- La necessità della sproporzione in relazione a ciascun bene suscettibile della misura patrimoniale e non all'intero patrimonio. 8.5 - L’utilizzo, parziale, di denaro di origine lecita. 8.6 - La connessione temporale tra data del commesso reato ed epoca di acquisto del bene.  9 – Il sequestro e la confisca per equivalente. 10 Profili procedimentali 10.1  – Rapporti tra confisca allargata e azione di prevenzione patrimoniale. 10.2 – La fissazione e la celebrazione dell’udienza (preliminare e dibattimentale). 10.3 - Confisca e previo sequestro 10.4 Il sequestro disposto dalla Corte d’appello.  10.5. Confisca e accordo sul patteggiamento 10.6 – La definitività dal decreto, gli adempimenti, gli effetti.10.7 - Sequestro e confisca nella fase di esecuzione. 10.8 - Giudicato sulla confisca e ne bis in idem. 10.9 L’amministrazione dei beni sequestrati (rinvio)

 

16 dicembre 2014
Se ti piace questo articolo e trovi interessante la nostra rivista, iscriviti alla newsletter per ricevere gli aggiornamenti sulle nuove pubblicazioni.
La vendita dei beni confiscati? In questo modo, no grazie
di Francesco Gianfrotta
Per risolvere il problema dei beni confiscati che non trovano un fruttuoso utilizzo, il dl sicurezza punta alla vendita: con rischi gravi che i mafiosi tornino in possesso di quanto loro sottratto, usando prestanomi. Cautele ridicole e inviti all’ottimismo: queste le nuove frontiere della lotta alle mafie e alle più gravi forme di illegalità che ci riserva il Governo in carica
29 ottobre 2018
Da Strasburgo via libera alla confisca urbanistica senza condanna
di Marco Bignami
Viene commentata la sentenza della Grande Camera G.I.E.M. e altri c. Italia del 28 giugno 2018, attinente al regime della confisca urbanistica. Si sottolinea, in particolare, che deve ritenersi in linea di principio conforme alla Convenzione l’applicazione di tale sanzione, anche unitamente alla dichiarazione di estinzione del reato per prescrizione, a condizione che sia stata accertata incidentalmente la colpevolezza dell’imputato
10 luglio 2018
Emissione di fatture per operazioni inesistenti e sequestro preventivo per equivalente
di Federico Piccichè
Commento a Cass. Pen., Sez. III, Sent. 5 maggio 2016 (dep. 18 ottobre 2016), n. 43952, Pres. Amoresano, Rel. Socci
16 novembre 2016
Novità normative ed aggiornamenti giurisprudenziali in tema di misure di prevenzione
di Francesco Menditto
Pubblichiamo la voce "Novità normative e aggiornamenti giurisprudenziali in tema di misure di prevenzione" tratta dal "Libro dell'anno del diritto 2016" edito da Treccani
10 marzo 2016
Quando il giudice penale sequestra la partecipazione societaria
di Renato Nitti
Il sequestro preventivo funzionale alla confisca della partecipazione societaria. Ammissibilità e gestione: esercizio dei diritti c.d. amministrativi principali
16 dicembre 2015
La controversa questione dell’esecuzione delle sentenze CEDU in materia di confisca
di Valeria Montaruli
Una nuova frontiera della dialettica con la Corte costituzionale
20 ottobre 2015
Confisca penale e di prevenzione davanti alla Corte europea dei diritti dell'uomo
di Francesco Menditto
Carcere, confisca e diritti umani alla luce della giurisprudenza della Cedu
23 luglio 2015
La confisca urbanistica in assenza di condanna, dopo C. Cost 49/15
di Antonio Laronga
La sentenza della Corte costituzionale 26 marzo 2015, n. 49 sulla confisca urbanistica in assenza di condanna lascia irrisolti alcuni problemi, da affrontare tra istanze garantistiche ed esigenze di tutela dell’ambiente
4 giugno 2015
La confisca diretta del profitto
di Piero Silvestri
Una panoramica sulle questioni più rilevanti in materia di confisca del profitto del reato
22 gennaio 2015