Magistratura democratica
Ricerca
  gg/dd/aaaa
 
    annulla
Ultimi articoli
La recensione di "Sotto Padrone"
di Carlo Sorgi
Storie di uomini, donne e caporali nell'agromafia italiana
25 gennaio 2020
Condotte extralavorative e giusta causa di licenziamento
di Amato Carbone
Orientamenti di legittimità e valutazioni del giudice di merito. Rassegna ragionata della più recente giurisprudenza di legittimità
23 gennaio 2020
La valutazione di credibilità del richiedente asilo tra diritto internazionale, dell’UE e nazionale
di Luca Minniti
Il giudizio di protezione internazionale rende particolarmente complesso il compito del giudice per molti aspetti: tra questi spicca la valutazione della credibilità delle dichiarazioni del richiedente asilo
21 gennaio 2020
La propaganda nazi-fascista via social network e la Costituzione democratica antifascista
di Francesco Pallante
Fino a che punto l’invocazione del pluralismo politico può scriminare forme di propaganda favorevoli al fascismo via social network? Un costituzionalista si interroga su due ordinanze (Roma e Siena) e sul rapporto tra giurisdizione ordinaria e i principi costituzionali antifascisti
20 gennaio 2020
L’ambito soggettivo di applicazione del principio di automaticità delle prestazioni previdenziali
di Domenico Mesiti
Riflessioni sulla contrastante giurisprudenza di merito in tema di applicabilità dell’art. 2116 cc sull’automaticità delle prestazioni previdenziali connesse a evasioni contributive in favore dei collaboratori a progetto
17 gennaio 2020
“Canovacci ricorrenti”? Narrazioni dei migranti e linguaggio dei giudici
di Alessandro Simoni
I ricorsi contro il diniego della protezione internazionale immettono nel lavoro giudiziario un complesso di valutazioni su aspetti fattuali che diventano assolutamente centrali nella decisione. Su tali questioni il giudice parte da basi simili a quelle di qualunque cittadino, in termini di conoscenze, ma anche di stereotipi 
16 gennaio 2020
Trump e la sfida al diritto. Impeach or perish!
di Elisabetta Grande
L’abuso di potere, la più classica fra le ipotesi di impeacheable offenses, al centro del giudizio ora davanti al Senato americano
15 gennaio 2020
La gestione delle risorse dell’ufficio giudiziario e i rapporti tra Capo dell’ufficio giudiziario e dirigente amministrativo
di Massimo Orlando
Una prima lettura della norma introdotta dalla Legge di stabilità che ha mutato profondamente i compiti del dirigente amministrativo in materia di gestione delle risorse materiali destinate all’ufficio
14 gennaio 2020
Decisione amministrativa robotica  ed effetto performativo. Un beffardo algoritmo per una "buona scuola"
di Domenico Dalfino
Spunti in tema di applicazione degli algoritmi alle decisioni amministrative, muovendo dall’orientamento del Consiglio di Stato in tema di esiti della procedura di assegnazione delle sedi al personale docente scolastico (l. 107/2015), effettuata sulla base di un algoritmo appositamente introdotto dal Miur
13 gennaio 2020
Le correnti nella magistratura. Origini, ragioni ideali, degenerazioni
di Guido Melis  
Il saggio ripercorre, in rapida sintesi, le origini e la storia delle correnti della magistratura italiana,  individuando le ragioni professionali ed ideali della formazione di diversi gruppi associativi e gettando uno scandaglio sulla loro evoluzione nel quadro delle vicende del Paese. Sino ai problemi ed alle crisi del presente...
10 gennaio 2020
Le nuove ipotesi di procedure accelerate e di frontiera
a cura di Progetto In Limine di Asgi e A Buon Diritto Onlus
Dopo l’entrata in vigore delle nuove norme introdotte con il cd. decreto Salvini è in corso una generalizzata contrazione del diritto di asilo e una diffusa precarizzazione delle procedure senza precedenti
9 gennaio 2020
La Corte di Giustizia Ue costruisce i caratteri comuni dell’ordinamento giudiziario europeo
di Gualtiero Michelini
Un commento alla sentenza Cgue in materia di pensionamento anticipato dei giudici della Corte Suprema della Polonia
8 gennaio 2020
Buona fede e nullità selettiva nei contratti d’investimento finanziario
di Renato Rordorf
Le Sezioni Unite si esprimono in materia di rapporti tra banche (ed intermediari finanziari in genere) e loro clienti nel senso che la dichiarazione di nullità del contratto quadro coinvolge tutte le operazioni compiute in base a quel medesimo contratto
7 gennaio 2020
La dea Fortuna: recensione del film di Ferzan Özpetek
di Patrizia Rautiis
Un film nel quale i veri protagonisti sono i “buoni sentimenti” e la capacità di accogliere, un cemento indispensabile al recupero di una convivenza civile accettabile
4 gennaio 2020
Diritto sovranazionale e diritto interno: rimedi interpretativi
di Valeria Piccone
Una riflessione sull’attuale panorama dei rapporti interordinamentali alla luce della doppia pregiudizialità per come la stessa si è dipanata nel corso dell’ultimo anno
27 dicembre 2019
La riforma dei reati tributari, una prima lettura
di Gaetano Ruta
Un commento alla riforma dei reati tributari, al centro del dibattito politico, economico e giuridico: le nuove griglie sanzionatorie; il sistema sulla responsabilità amministrativa degli enti; la confisca “allargata”
23 dicembre 2019
Ricordo di un magistrato eroe
di Federico Grillo Pasquarelli
Il 19 dicembre 2019 la Corte d’appello di Torino ha onorato la memoria del consigliere Carlo Alberto Ferrero, nel 75º anniversario del suo assassinio per mano dei nazifascisti
21 dicembre 2019
Dj Fabo e la legittimità costituzionale dell’aiuto al suicidio
di Michela Chiarlo e Francesca Paruzzo
Tra desistenza terapeutica e aiuto al suicidio, l'articolo illustra i principi sanciti, le procedure e le difficoltà attuative. Prospettive giuridiche e mediche
20 dicembre 2019
L’interpretazione dei giudici nella disciplina dei permessi di soggiorno per motivi umanitari
di Franca Mangano
I ricorsi regionali proposti avverso il dl n. 113/2018 hanno riguardato anche la disciplina dei permessi di soggiorno per motivi umanitari: la Corte costituzionale, con la sentenza n. 194 del 2019, orienta la giurisprudenza verso il rispetto dei valori costituzionali e degli obblighi internazionali
19 dicembre 2019
L’organizzazione degli uffici di procura
di Piero Gaeta
Note sull’evoluzione dell’indipendenza ‘interna’ del pubblico ministero: verso una gerarchia funzionale
18 dicembre 2019