Magistratura democratica
Magistratura e società
Lingua e cultura. La ‘ndrangheta tra silenzi, impliciti e parole
di Ivana Azzalini e Patrizia Bellucci
Università di Firenze
Il libro di Gratteri e Nicaso da una parte chiama in causa gli studiosi delle scienze del linguaggio, dall'altra impone una riflessione sulla natura delle competenze richieste per la lotta alla criminalità organizzata

Il libro di N. Gratteri e A. Nicaso, "Dire e non dire. I dieci comandamenti della ‘ndrangheta nelle parole degli affiliati", Mondadori, Milano, 2012, da una parte chiama direttamente in causa gli studiosi delle scienze del linguaggio e, dall’altra, impone una riflessione sulla natura delle competenze richieste e praticate nel contrasto alla criminalità organizzata.

Un libro, dunque, che informa e forma e contemporaneamente interroga gli operatori del diritto, gli studiosi e i cittadini su temi e problemi del massimo rilievo pubblico.

1 febbraio 2014
Se ti piace questo articolo e trovi interessante la nostra rivista, iscriviti alla newsletter per ricevere gli aggiornamenti sulle nuove pubblicazioni.
Al di là di ogni ragionevole dubbio: voce, scienza e legge nella fonetica forense
di Mirko Grimaldi
Nonostante l'importanza cruciale delle intercettazioni telefoniche nelle fasi investigative e processuali, il ruolo del trascrittore e del perito fonico in pratica non sono contemplati dalla legislazione
10 febbraio 2015
Vademecum per scrivere una motivazione
di Luca Semeraro
Il modo in cui si scrivono le sentenze o i provvedimenti giudiziari rivela anche l'idea che ciascuno di noi ha della professione
19 novembre 2014
Risposte ad alto rischio
di Patrizia Bellucci e Alessandra Marilli
Come fare e soprattutto rispondere ad un'intervista
29 luglio 2014
L’handicap come risorsa
anche per i tribunali
di Ivana Azzalini e Patrizia Bellucci
Il manuale di Linguistica forense è il risultato delle lezioni di un corso sperimentale per perito fonico - trascrittore forense rivolto a giovani laureati non vedenti
16 novembre 2013