home search menu
Le nuove famiglie e le forme di affido etero familiare: giurisprudenza europea
Leggi e istituzioni
Le nuove famiglie e le forme di affido etero familiare: giurisprudenza europea
di Roberto Conti
Consigliere della Corte di cassazione

Sommario

1. La vulnerabilità della persona come metavalore affidato alle cure del giudice minorile.

2. La mutazione genetica del giudice minorile.

3. La legge n.173/2015. Minus dixit lex quam voluit.

4. Corte dir.uomo Moretti e Benedetti c.Italia.

5. Gli affidi extrafamiliari e la CEDU.

6. Brevi conclusioni.

  

23 gennaio 2016
Fascicolo 1/2016
NUMERO MONOGRAFICO
Formazione giudiziaria:
bilancio e prospettive
Leggi e istituzioni
La prima fase di applicazione della legge 22 maggio 2015 n. 68
di Giuseppe Battarino
Un bilancio dopo i primi dieci mesi di intervento delle nuove norme sui reati contro l'ambiente
26 maggio 2016
Sulla proposta di legge di riforma della giustizia tributaria
di Enrico Manzon
La riforma è necessaria e indilazionabile ma, allo stesso tempo, è senza dubbio una riforma complessa. Il progetto di legge va nella direzione giusta, ma ha dei difetti gravi ed evidenti che devono essere assolutamente corretti
24 maggio 2016
Convivenze e unioni civili: una prima lettura della nuova legge
di Geremia Casaburi
Per opinione unanime si tratta della più radicale riforma del diritto di famiglia italiano dalla novella del 1975, ma a un esame strettamente giuridico emergono due criticità sicuramente connesse alle tormentate vicende parlamentari, ma anche al carattere "eticamente sensibile" degli istituti di nuova introduzione
17 maggio 2016
Riforma della giustizia minorile: su cosa battersi e perché
di Ennio Tomaselli
Anzitutto va ribadito con forza che l’obiettivo primario deve essere quello della creazione di un Tribunale per la persona e la famiglia autonomo e su base distrettuale, con articolazioni territoriali, sul modello del Tribunale di Sorveglianza, che realizzino per quanto possibile il modello della giustizia di prossimità
10 maggio 2016